#unaltraprospettiva – Sviluppo senza mattone

#unaltraprospettiva – Sviluppo senza mattone

Realizzare, non costruire  perché di costruito c’è fin troppo. Stop al consumo di suolo e attività mirata alla riqualificazione ambientale come punto principale del programma amministrativo.

1) Revoca della variante “Puccini”
2) Revoca del piano del centro urbano.
3) Incentivi per il ripopolamento del centro legati a sgravi (fiscalità locale) per chi sceglie di risiedere; premi per chi riqualifica, realizza ascensori e posti auto; premi (fiscalità locale) per chi realizza iniziative tipo B&B e albergo “diffuso”
4) Interventi legati alla legge di rigenerazione urbana
5) Studio di eventuale moratoria dell’applicazione del piano regolatore generale, da verificare perché esistono diritti acquisiti.